Skip navigation

Bellissimo, clikkate sull’immagine, sono parte anche io dell’opera🙂

Sono disposto a fare scambio link nelle blogroll dei nostri blog con chiunque volesse!
Cani e porci!🙂

Eh sapete quanto me ne frega se siete dei patiti amanti di quel bamboccio? Potete anche lasciare commenti dicendomi su e di certo non ve li cancello, bella la libera espressione, ma per quanto mi riguarda potete fare a meno!
Se sei uno tra questi sappi che io non scrivo mica per te!

IL bamboccio lo si scopre subito dalla frase presente nella sua presentazione:

L’età non pregiudica le conoscenze, falso colui che non crede nella gioventù (24 Gennaio 2005, Salvatore Aranzulla)

Più che poeta mi sembra uno di quelli Mrsotuttoio… Nella sua intervista dice che il poveretto ha avuto come primo computer solo un Pentium4!

Poi scrive:

Oltre che per il suo blog, Salvatore è più volte salito agli onori della cronaca per aver scoperto delle falle di sicurezza sui siti Internet più conosciuti ed usati al mondo. Fra questi, spiccano i nomi di Google, Microsoft, Yahoo!, Mediaset e Poste Italiane.

Ma dove?????? Ma fammi un piacere… lui si limita a riportare dei pericoli, delle trappole o dei tentativi di Phishing comunicatogli da qualcun’altro!

Continua dicendo:

Nonostante la giovane età, Salvatore ha già scritto tre libri di informatica. L’ultimo libro è stato pubblicato in libreria da Edizioni FAG nel mese di Marzo 2007 ed è intitolato Sicurezza informatica.

Dovreste solo leggerlo quel libro! Dice delle fanfarate che un bambino di 9 anni se le impara da solo in mezza giornata navigando online! A lui i libri li fanno pubblicare solo perchè è famoso (ma di questo ne parliamo tra qualche riga). Poi dice che il libro è stato pubblicato anche assieme a Focus il mensile più letto in Italia! Ma perfavore!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! Ma dai! Sarò pure vecchio ma di certo Focus non è il mensile più letto in Italia (quel giornale è pure screditato da molti per le baggianate che racconta spesso, vogliamo paragonare Focus a “Le Scienze”?)

E non si ferma:

Attualmente Salvatore scrive per il gruppo editoriale Edizioni Master, dove collabora con Win Magazine, la rivista di informatica più venduta in Italia, e con Internet Magazine.

Su questo purtroppo ha ragione, è la più letta ma solo xk di riviste su windows decenti c’è solo quella (ed è ai limiti della decenza) e poi xk troppa gente usa prodotti microsoft!!

Nel mese di Aprile, La7 gli ha dedicato ad Aprile 2007 una puntata della trasmissione Cognome&Nome.

Lui ne va stra fiero ma se ne dovrebbe vergognare! Guardatela e ridete!

Infine se andate a guardarenel suo blog l’aricolo più letto è Come rubare le password di MSN Messenger, già il titolo dice molto sulla qualità scadente del post. Ma il bello è che non parla di nessuna tecnica raffinata come Cookie Grabbing o nel massimo dei casi un Fake Login ma bensì di un banalissimo programma per il recuperodi password msn in locale! E lui lo chiama rubare?
(Ovvio che lo chiama così solo per avere più visibilità, se no l’avrebbe chiamato recupero e non furto!)

Ma sotto tutte queste cose scritte c’è una verità molto vergognosa. La colpa non è proprio di Aranzulla! Anzi lui è il più furbo di tutti, lui sfrutta la stupidità della gente che lo visita, riempiendo il blog di cose senza senso e titoli grandiosi, per post che alla fine parlano solo di nullità, così acquistando più fama. Ma la cosa veramente deprimente è che lui partecipa a incontri, interviste, aggiornamentisparando cagate a tutta randa quando c’è gente molto più qualificata di lui che non viene nemmeno presa in considerazione.

Mi ricordo ancora quando qualche anno fa aveva provato linux e lo aveva descritto come sistema operativo obsoleto, solo per esaltati della shell!
Dopo due settimane, vedendo che tutta la gente gli dava contro, ha iniziato a dire che si era sbagliato. Che Ruffiano…

Stupido io che gli faccio pure pubblicità😀

Chi sarà la prossima vittima?

Per Salvo: Ue Salvatore cerca di salvarti!

Non che io sia un genio dell’informatica. Sono linuxiano si, ma non mi definisco il paladino dei linux e tantomeno voglio sostituirmi alla pingumascotte come invece vorrebbe fare qualcun’altro! Infatti guardate qua:

http://pollycoke.net/

ma anche qua (siamo circondati):

http://pollycoke.wordpress.com/

L’ha sempre detto il vecchio Jhon che il potere fa male. (Sopratutto agli stolti!)
Quest’uomo ha avuto troppi lettori e si è ritriciullito la testa. Infatti già dal nome
Pollycoke (un pollo assetato di coka?) si capisce che Felipe (l’amministratore) vuole sostituirsi alla pingumascotte attraverso una coospirazione!
Già il suo blog viene pubblicato in beta alfa gamma, stable, unstable, RC1, RC2 e via via sostituirà le vecchie distro.
Ma non finisce qua. Il poverò felipe non ha tutti i torti perchè è pieno di lettori accaniti che si prestano a lasciare 400 commenti anche solo in un post dove c’è scritto “ciao a tutti vado in vacanza!”, neanche Beppe il grillo c’ha quest’asso nella manica.
E’ una vera  corsa a chi lascia più commenti! Felipe ormai non fa neppure più quegli enormi tutorial che servono per dire “guardatemi, visitatemi, ne so a pacchi!”, no a lui gli basta lasciare una foto o un’immagine con qualche significato ( e non dimentichiamo l’ombra che non tralascia mai) che si ritrova ad avere migliaia di commenti.

Non imbestialite. Che paghi i commentatori? O che sia una gara a chi si pubblicizza maggiormente?

IO soo un giudicatore esterno e imparziale. Comunque dai i contenuti sono anche carini.